FANDOM


CGTPL Therizinosaurus

Il terizinosauro (Therizinosaurus cheloniformis - "Lucertola falce dalla forma di tartaruga") era un grosso dinosauro bipede, dalla dieta sconosciuta, che visse in quella che oggi è la Mongolia, durante il Cretacico superiore. Era alto 6-6.5 m e lungo 9-11 m. Pesava 5 tonnellate.

Artigli giganteschi Modifica

Questo bestione, dotato di un lungo collo, un enorme becco e una testa molto piccola, detiene il primato degli artigli più lunghi tra tutti i dinosauri e anche di tutto il regno animale: 1 m di lunghezza!

Erano posizionati sulle zampe anteriori e probabilmente erano usati per avvicinarsi le fronde degli alberi, di cui forse si nutriva, o possibilmente anche per difendersi dai predatori,caratteristica simile a quella del nothronychus.

Scoperta e denominazione Modifica

I fossili di questo animali furono ritrovati nel 1948, in Mongolia. Originariamente, i primi resti fossili di questo dinosauro furono scambiati per i resti fossili di una gigantesca tartaruga acquatica (da qui il nome specifico "cheloniformis", che significa "dalla forma di tartaruga"). Solo nel 1970 finalmente si scoprì che quei resti fossili appartenevano a un dinosauro bipede e no a una tartaruga. Tuttavia però non si sa dove fossero posizionati gli artigli: a volte veniva raffigurato con l'artiglio posizionato sul secondo dito del piede come in altri dinosauri (Deinonychus, Velociraptor, ecc.). Succesivamente, grazie a nuovi ritrovamenti, si riuscì a ricostruire correttamente l'animale, con gli artigli posizionati sulle zampe anteriori.